Progetto Russia

Alla luce del comma 2 art. 7 del D.P.R. 8 marzo 1999, n.275, il collegamento in Rete tra le Istituzioni Pubbliche è finalizzato alla realizzazione di un sistema formativo integrato, al potenziamento del servizio scolastico e dell’offerta formativa sul territorio, alla possibilità di avvalersi dei servizi presenti sul territorio al fine di ottimizzare le risorse e migliorare il processo di orientamento dei giovani.

La Rete di Scopo “Russia-Italia”, presenta i seguenti partner:

IISS “ De Ruggieri” -Massafra- Dirigente Scolastico  Stefano Milda              (capofila)

I.I.S.S. “L. da Vinci” – Martina F. – Dirigente Scolastica  Adele Quaranta

I.C. “De Amicis – Manzoni” -Massafra- Dirigente Scolastico   Stefano Milda

I.C. “ Giovanni XXIII”- Martina F. – Dirigente Scolastica  Maria Rosa Blonda

I.C. “ Marconi” – Martina F. – Dirigente Scolastica  Graziana Monaco

Liceo delle Scienze Umane “Vittorino da Feltre” – Taranto – Dirigente Scolastico Alessandra Larizza

PoliBA –  “II Facoltà di Ingegneria di Taranto” – ing.Domenico Costantino

Conservatorio “G. Paisiello” – Taranto – Direttore M° Lorenzo Fico

Comune di Massafra – Sindaco Avv. Fabrizio Quarto

Associazione “Ragazzi in Gamba” – Taranto Presidente Gennaro Esposito

Associazione “Amici dei Musei” – Lizzano (TA) Egidio Lenti

Associazione “Verso Est” – Cooperaz. e Partenariato -Taranto –  dott. Giuseppe Stasolla

“FormEdil CPT” – Taranto-  ing. Fabio De Bartolomeo

Ordine degli Architetti della Provincia di Taranto –  Arch. Massimo Prontera

Ordine degli Ingegneri  della Provincia di Taranto –  Ing. Antonio Curri

I Partner concordano nel fare della conoscenza della Cultura Russa, della collaborazione e del partenariato con altrettante parallele Istituzioni Educative e formative della Città di Mosca, uno degli elementi fondamentali del proprio progetto formativo, con i seguenti obiettivi ed attività:

  1. Scambi di docenti ed operatori, per l’approfondimento di tematiche di natura pedagogica, didattica, formativa, professionalizzante ed organizzativa presenti nei sistemi di riferimento.
  2. Realizzazione  di  specifiche  iniziative  congiunte  sui  temi  della  “Cultura,  Storia,  Ecologia, Ambiente, Formazione professionalizzante”.
  3. Studio comparativo dei modelli formativi ed organizzativi delle professioni tecniche
  4. Mobilità di alunni (anche in modalità di Alternanza Scuola/Lavoro) allo scopo di effettuare studi comparativi dei sistemi di istruzione e formazione nonché dei modelli pedagogico-didattici
  5. Mobilità di alunni (anche in modalità di Alternanza Scuola/Lavoro) allo scopo di effettuare percorsi comparati per la realizzazione di potenziali startup imprenditoriali innovative
  6. Soggiorni a Taranto – Martina Franca e Massafra, in Puglia, con escursioni nella Capitale, dei Dirigenti e delegati russi  con ospitalità da parte dei partner italiani.
  7. Soggiorni a Mosca, dei dirigenti e delegati italiani con ospitalità da parte dei partner russi.
  8. Soggiorni a Taranto – Martina Franca e Massafra, in Puglia, con ospitalità presso le famiglie, di studenti e stagisti delle istituzioni della Provincia di Taranto partecipanti.
  9. Soggiorni a Mosca , con ospitalità presso le famiglie, di studenti e stagisti delle istituzioni della Provincia di Taranto partecipanti.
  10. Realizzazione di attività congiunte ed integrate della Società Dante Alighieri, fra la Sezione di Taranto e quelle di Mosca e San Pietroburgo.
  11. Realizzazione di Festival e Rassegne finalizzati alla valorizzazione delle Attività espressive, quali veicoli per il consolidamento dei valori dell’amicizia e dell’inclusione sociale.
  12. Realizzazione   di   esperienze   formative   speculari   destinate   a   studenti   ed   operatori   per l’approfondimento delle conoscenze della Cultura, della Lingua e delle professioni.
  13. Realizzazione di vacanze studio – summer school nei mesi estivi a Taranto/Provincia da parte di studenti russi, accompagnati da Docenti e Dirigenti, con insegnamento della Lingua e della Cultura Italiana.
  14. Partecipazione di studenti ed operatori della Provincia di Taranto/ Provincia  a campus linguistici internazionali,  insegnamento della Lingua e della Cultura Russa.
  15. Conoscenza e scambio di esperienze da parte delle Istituzioni scolastiche ad indirizzo  musicale e del Conservatorio  “G. Paisiello” con analoghe Istituzioni moscovite, attraverso l’esibizione delle rispettive Orchestre, anche in formazione congiunta.
  16. Promozione dello studio reciproco delle  Lingue.  Ciò, per quanto  concerne le scuole russe,  potrà avvenire nell’ambito del Progetto PRIA, sostenuto dall’Ambasciata d’Italia a Mosca.

FOTO E VIDEO